Non bisogna dimenticare che Castiglione della Pescaia è una località marinara. Se avete voglia di provare la cucina tradizionale di Castiglione della Pescaia il ristorante Molo Sedici è perfetto per assaggiare le specialità di pesce.Ubicato sul molo che gli dà il nome, il ristorante Molo Sedici accoglie il cliente in un ambiente elegante con personale premuroso e cordiale. La cucina e la cantina sono a vista. Il menù è vario in quanto propone due tipi di scelte. Ci si rende subito conto di essere in un ristorante dove l’attenzione ai dettagli è assoluta anche dall’impiattamento impeccabile. Ovviamente è il pesce il protagonista del menù, e la scelta è varia, ottima l’offerta anche del crudo, sono da provare il crudo di ricciole e gambero rosso di S.Stefano oltre alle ostriche.Tra i primi spiccano i vermicelli condite con cozze fritte, capesante e pomodori secchi e i rigatoni artigianali all’astice.Il polpo arrostito in salsa argentina è un secondo invitante. Da segnalare la presenza di un sommelier di sala che assiste ai clienti in ogni loro esigenza con la sua presenza discreta tra i tavoli. Servizio immancabile data la vasta scelta di vini presente nella fornitissima cantina.Sempre a Castiglione, la Terrazza accoglie i clienti col suo personale cordiale e una terrazza a vetri che invita a sedersi e a guardare il mare e le isole di Giannutri e del Giglio in lontananza.Si può iniziare con un antipasto di tartare di tonno o un’insalata di frutti di mare, e poi proseguire con spaghetti alle vongole, tagliolini alla rana pescatrice con pomodorini e olive, e per secondo tagliata di tonno, grigliata mista a base di sgombri, tonno, orate, gamberi e ricciole. Se non si vuole assaggiare solo il pesce si può sempre provare la carne del posto così come le burratine della Maremma. Si può accompagnare il tutto con un vino bianco come il Tufo Toscano.Si può concludere il pasto con un dolce speciale che viene preparato dagli chef del ristorante; si tratta di una deliziosa torta al cioccolato: l’habanero noir, a base di cioccolata, peperoncino cubano e uva passa.Se invece volete vivere l’aspetto più collinare della zona un locale adatto è Il Gallo. E’ immersa tra le valli della zona ed è ideale se avete voglia di una cena romantica ma la maggior parte dei clienti che arrivano da queste parti ha sentito parlare dell’hamburger di cinghiale. E’ la cera specialità della casa. Ma è possibile anche iniziare con uno dei fiori all’occhiello della cucina toscana in generale, un tagliere con gli affettati. Del resto da queste parti il capocollo, il salame toscano e il lardo tagliato sottile sul pane caldo sono molto apprezzati. Da provare sicuramente il prosciutto di cinghiale.L’ospite si sente subito come a casa sua, sarà perché il locale è piccolo e i gestori sono molto cordiali. Dalla terrazza poi si gode poi di un panorama sulla Maremma e sullo splendido mare dell’Argentario. E’ il posto ideale per fare colazione al mattino.Cambiano completamente si può decidere per una full immersion nella campagna maremmana. L’agriturismo Casetta di Valentina, ubicato in una posizione panoramica tipica del luogo. E’ a circa 10 minuti di bicicletta da Castiglione della Pescaia. Ci si trova infatti nel mezzo della campagna maremmana ma il mare è l’elemento catalizzatore, brillando in lontananza con le sue isole. La terrazza ha una vista magnifica sulla riserva naturale e sull mare. In questo agriturismo si può pernottare, c’è anche una piscina, ma è la cucina il polo di attrazione per i viaggiatori che capitano da queste parti e che vogliono assaggiare piatti tipici della cucina toscana. La gestione familiare dell’agriturismo permette agli ospiti di sentirsi accolti e coccolati dalla scelta degli ingredienti con cui vengono preparate le pietanze.Si inizia con il tagliere di formaggi e affettati, e si prosegue con il vanto della cucina toscana, la zuppa di fagioli. I secondi sono a base di selvaggina: si va dal capriolo al cinghiale e si può finire in bellezza con il tiramisù preparato dalla signora Valentina oppure con i cantucci inzuppati nel vin santo.